Concorso di cortometraggio amatoriale

Anime di vetro: storie di fragilità

In un mondo ossessionato dalla perfezione, la fragilità è un difetto da nascondere.
Ma è proprio nelle nostre fragilità che risiede la vera essenza dell’essere umano.
Forse, dovremmo imparare ad accettarle e a non giudicarle.
Solo così potremo estinguere quel senso di vergogna che frena la richiesta d’aiuto.

Partecipa al concorso “Anime di Vetro” e raccontaci una storia di fragilità attraverso un cortometraggio.
Dona una voce a chi si sente fragile. Ispiralo ad accettare e condividere le proprie vulnerabilità.

Leggi tutto

Il Concorso

Il concorso “Anime di Vetro: storie di fragilità” è un’iniziativa della Clinica Santa Croce per celebrare la bellezza e la forza di quelle imperfezioni che ci rendono profondamente umani.

Ai partecipanti è richiesto di inoltrare un cortometraggio (massimo 10 minuti) che esplori il tema dell’accettazione della fragilità, anche legata al contesto psichiatrico.

Una giuria di esperti selezionerà i 3 Migliori Cortometraggi che verranno presentati e premiati in occasione dell’evento serale per la Giornata Mondiale della Salute Mentale (Ottobre 2024).

Regolamento

Premi

1° Premio
Buono da 300 CHF per acquisto attrezzatura foto/video presso “Foto Garbani” Muralto.

2° Premio
Carta Regalo 250 CHF per Adobe Creative Cloud

3° Premio
Abbonamento 3 mesi a Coursera Plus (valore 177$)

Termine per l’inoltro dei cortometraggi: 31 Agosto 2024

Iscrizione